giovedì 22 dicembre 2011

Fumetteria giapponese specializzata a Padova. Banzai!

BANZAI DOJO
FUMETTERIA GIAPPONESE
www.banzai-dojo.it/index.htm
Via Altinate 122/A, Padova


La stupenda fumetteria del "Bonzo"! Vero appassionato e gentilissimo ospite per tutti i clienti e per le loro più strampalate.
richieste.
Trovate: fumetti manga, dvd, Nintendo, Design Toys, modellismo, abbigliamento e gadget strani, innovativi



Visualizzazione ingrandita della mappa

Libreria con reparto giapponese - Padova

LIBRERIA ALTRE VOCI
via Giovanni Cittadella, 1 - Padova (in centro, vicino Piazza Garibaldi)
tel 049652753


Questa curata libreria ha una piccola ma selezionata sezione sul Giappone, con testi della Kodansha e specialistici sui kimono, l'architettura, ecc ecc






Visualizzazione ingrandita della mappa

lunedì 19 dicembre 2011

SHIBORI






Ecco un ottimo e originale esempio di tecnica SHIBORI applicata ad uno haori femminile in seta (lo haori lo trovate qui).


La tecnica shibori consiste nel legare il tessuto in maniera tale da poter creare poi dei motivi decorativi: il tessuto viene immerso nel colorante che non attacca dove ci sono le legature).
Spesso nei kimono moderni questo effetto dello shibori viene solamente reso con un disegno, ma non è la tecnica reale. In questo caso invece ci troviamo effettivamente in presenza della lavorazione shibori tradizionale, cosa che si può comprendere dalle pieghe che rimangono sul tessuto.

giovedì 24 novembre 2011

COPRILETTI KIMONO by Casazen - offerta







COPRIFUTON/COPRILETTI UNICI ED ORIGINALI, REALIZZATI SARTORIALMENTE CON INSERTI DI TESSUTI VINTAGE GIAPPONESI, UTILIZZATI PER I KIMONO. SU MISURA

L'elegante collezione by Casazen per le vostre camere ispirate all'estetica giapponese. Uno di questi copriletti darà il tono alla stanza. Le stoffe degli inserti sono quelle utilizzate per realizzare kimono e yukata, sono vintage, pezzi unici e provengono direttamente dal Giappone. Possiamo realizzare questi copriletti anche su misura e potete scegliere anche un diverso colore di base.
  



lunedì 21 novembre 2011

Nuovo Zabuton di CASAZEN


Una reinterpretazione del tradizionale cuscino Zabuton giapponese realizzata da Casazen. 
E' un pò un misto tra Zabuton e Zafu, con gli angoli più elaborati e la fascetta nera decorata.

venerdì 18 novembre 2011

Mostra KARAKURI NINGYO a Torino

Fin dall’inizio del 17° secolo, gli artigiani giapponesi hanno inventato straordinarie bambole che danzavano, servivano il tè, scoccavano frecce, realizzando interi giochi in gruppo, attivati da molle, mercurio e sabbia mobile, o acqua pompata: le Karakuri Ningyō, oggetti dotati di un’estetica frutto di una straordinaria abilità artistica che, come in altri settori dell’arte giapponese, passano da padre in figlio da generazioni, costituendo così un ponte ininterrotto tra passato e presente.

Il termine Karakuri significa "dispositivo meccanico per prendere in giro, ingannare, o sorprendere", ed implica una magia nascosta, un elemento di mistero. Ningyō è traducibile con bambola. Letteralmente quindi “bambole meccaniche”. 
Un’importante manifestazione di quanto questi oggetti siano ancora radicati nella tradizione giapponese è il loro uso all’interno dei Matsuri, i festival folkloristici che scandiscono il ritmo delle stagioni e dei riti ad esse consacrati. 
Le Karakuri Ningyō in questo caso assumono dimensioni notevoli ed il loro livello di movimento è ricco di un fascino teatrale altrimenti perduto. Nella sezione espositiva presente presso il MAO, Museo d'Arte Orientale di Torino, è possibile ammirare due "modelli" dei carri allegorici, oltre ad un filmato appositamente realizzato con le stupende immagini dei Karakuri Matsuri nipponici.

La mostra che l’Associazione Yoshin Ryu propone quest’anno muove un passo verso un futuro illimitato dal punto di vista artistico e tecnologico che in Giappone ha posto le sue basi più di trecento anni fa. La centralità dell’esposizione è data dalle bambole Karakuri, fortemente collegate con la tradizione ma in grado di gettare le basi per la moderna robotica. Ed è su quest’ultimo aspetto che l’esposizione estende la sua proposta con un piccolo ma concreto ed affascinante assaggio di ciò che è robotica oggi in Giappone ed in Italia. 

Un incredibile incontro dunque, con le bambole provenienti dall’Epoca Edo del Maestro Tamaya Shobei IX e con i robot Wakamaru della Mitsubishi e AD Robot del Politecnico di Torino. 



http://www.bambolegiappone.it/

mercoledì 9 novembre 2011

Il massaggio "Nuru"

In giapponese "nuru" significa "scivoloso" e la parola e' legata anche a "nori", il nome di un'alga da cui viene estratto il principio alla base di questo gel.




E' un massaggio sensuale e totale, corpo a corpo, che viene eseguito da due persone nude con un tipo particolare ed unico di gel chiamato nuru.
Prima di iniziare il massaggio, chi lo eseguirà cosparge tutto il corpo nudo del partner con una cospicua quantità di gel nuru. Una volta fatto, il massaggiatore / la massaggiatrice scivolerà con il suo corpo sopra all'altro, per massaggiarne i muscoli e per alleviare le tensioni.
Ovviamente i ruoli si invertono di continuo per rendere la sessione di massaggi ancora più stimolante. La sensazione dei corpi cosparsi di gel nuru che si massaggiano assieme è incredibilmente sensuale. 



Lo trovate qui: http://www.casazen.com/sogno/nuru.htm

giovedì 27 ottobre 2011

FESTIVAL DELL'ORIENTE


Come già preannunciato CASAZEN sarà al FESTIVAL DELL'ORIENTE dal 28 al 30 ottobre, a Massa Carrara:


Esplorare l’Universo d’OrienteImmergersi nelle culture e nelle tradizioni di un Continente sconfinato.Il 28, 29, 30 Ottobre in Toscana al complesso fieristico “CarraraFiere” prenderà vita la seconda edizione di un evento senza precedenti. Dopo lo straordinario successo dell’anno passato, quarantamila metri quadrati di spazio coperto saranno completamente a tua disposizione per imparare a conoscere l’Oriente.Mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, gastronomia tipica, cerimonie tradizionali, spettacoli folklorisitici, medicine naturali, concerti, danze e arti marziali si alterneranno in un continuo ed avvincente susseguirsi di show, incontri, seminari ed esibizioni.Interagisci e sperimenta gratuitamente decine di terapie tradizionali, visita il settore dedicato alla salute e al benessere con i suoi padiglioni dedicati alle discipline olistiche e bionaturali,allo yoga, ayurvedica, fiori di bach, theta healing, meditazione, spazio vegano, reiki, massaggi, ci kung, tai chi chuan, shiatsu, tuina, bio musica, rebirthing, integrazione posturale, rolfing e molte altre ancora.
Lasciati trasportare nella magia dell’oriente: India, Cina, Giappone, Thailandia, Indonesia, Filippine, Vietnam, Tibet. E le affascinati novità di questa edizione: Marocco, Egitto, Uzbekistan, Mongolia, Nepal, Birmania e Corea del sud
Ti aspettano con i colori, le musiche ed i profumi di terre lontane.

mercoledì 26 ottobre 2011

ZENCOTTAGE: la casetta in legno con stile giapponese


E' una casetta in legno, in un pratico kit, che potete allestire 
nel vostro giardino, velocemente e facilmente. 
All'interno misura 3 x 4 metri ed è dotata di finestra, porte scorrevoli e verande.

Benessere semplice ed essenziale come le cose belle della vita, creato in un angolo di pace nel vostro giardino.

Il riposo rilassante, il profumo del legno e della paglia dei Tatami, la bellezza placida dell'estetica giapponese.

Per donare armonia a corpo e mente:
seduti sotto la veranda a contemplare l'estate tra il frinire dei grilli,
dormendo sul Futon nel profumo del legno e dei tatami mentre la pioggia batte sul tetto,
bevendo un fumante the guardando la neve oltre le porte scorrevoli socchiuse,
leggendo il vostro libro con la compagnia delle foglie d'autunno cadenti sulla veranda...


sabato 22 ottobre 2011

Il canto liturgico buddista nel salone dei 500- Firenze

Segnaliamo per gli abitanti della bella Firenze e per chi volesse farvi un giro:


L’Associazione culturale giapponese Tokaghe, in collaborazione con il Comune di Firenze, è lieta di presentare il “Concerto di Shingon-Shomyo di Koyasan”, che si svolgerà il giorno 3 novembre 2011 alle ore 18 presso il Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio.

Parteciperanno importanti ospiti della delegazione delBuddismo Shingon di Koyasan, della Scuola femminile di Otsuma Ranzan e del Coro Gregoriano di Firenze. Il concerto rappresenta un significativo esempio di incontro interculturale e interreligioso ed è aperto a tutti con ingresso gratuito (fino ad esaurimento posti).

Il programma del concerto nel Salone dei Cinquecento rappresenta un ringraziamento verso i cittadini fiorentini, una preghiera a tutti coloro i quali hanno perduto la vita ne disastro del recente terremoto in Giappone, oltre che un messaggio di solidarietà verso i sopravvissuti, al fine di accendere una “luce di speranza” per il futuro.

Tex Willer e i manga giapponesi in mostra alla Delfini di Modena

Segnaliamo per chi abita in zona Modena:


Dal Giappone al West, attraverso gli eroi dei fumetti. Inaugura sabato 22 ottobre alle 17 alla biblioteca Delfini in corso Canalgrande 103 la mostra di Andrea Venturi, disegnatore di Tex Willer, e Keiko Ichiguchi, autrice di manga, che incontreranno il pubblico insieme ai giovani del laboratorio “Gli eroi del fumetto”.


Keiko Ichiguchi ha lavorato per importanti case editrici e ha pubblicato diversi volumi a fumetti come “La vista sul cortile” (1999), “Due2″ (2000), “Blue” (2001), “Con gli occhi aperti” (2002), “1945″ (2003). È autrice dei saggi “Perché i giapponesi hanno gli occhi a mandorla” (2004), “Anche i giapponesi nel loro piccolo s’incazzano”(2007) e “Quando i giapponesi fanno ding” (2009). Il suo ultimo fumetto si intitola “Dove sussurra il mare” (2010).


(fonte http://www.sassuolo2000.it )

GIAPPONE L'IMPERO PERDUTO - mostra fotografica

segnaliamo questa interessante mostra fotografica:


GIAPPONE L'IMPERO PERDUTO (Albenga)
fotografie originali colorate a mano dal Giappone di fine Ottocento
Albenga, Piazza San Michele 4  -  dal 22 ottobre 2011 al 31 gennaio 2012



Una collezione di fotografie di altissima qualità, scattate in Giappone tra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento, da una raccolta giunta intatta ai nostri giorni.
Ogni immagine è stata creata con la tecnica della stampa all'albumina e finemente dipinta a pennello con colori all'anilina. I soggetti rappresentati testimoniano quelli che sono i temi ricorrenti della cultura antica giapponese: il rito della preparazione del tè, la vestizione, suonando l'arpa giapponese, il gioco della dama.
Numerose le riprese in esterni con Templi Buddisti, natura ed architetture di forte significato simbolico e storico, scene di strada raffiguranti portatori e viaggiatori in rishò. Tutte opere che, oltre a descrivere le abitudini di un passato lontano, diffondono una misteriosa atmosfera esotica con un forte e marcato senso del rituale.
I maestri d'arte, generalmente anonimi, che crearono le immagini, raramente attribuibili con certezza, si possono identificare col nome diScuola di Yokohama, che produsse queste testimonianze figurative attraverso numerosi laboratori, sparsi pure in altre città del Giappone. Le fotografie furono diffuse attraverso la vendita di album finemente confezionati, a viaggiatori occidentali desiderosi di conservare un souvenir dei loro itinerari e delle loro scoperte.
La Galleria d'Arte Moderna di Albenga espone nella propria sede di Piazza San Michele 4, ad Albenga, venticinque di queste straordinarie opere, proponendosi di far conoscere alcuni frammenti degli usi e costumi della vastissima cultura del Giappone antico.



martedì 11 ottobre 2011

Photo session Haori vintage

Ecco gli ultimi scatti settembrini realizzati a Padova, a soggetto Haori vintage giapponesi.
Questa volta abbiamo scelto uno scenario urbano con reminiscenze del passato e un tocco di degrado.


Li trovate qui http://www.casazen.com/vita/kimono.htm









martedì 16 agosto 2011

ESTREMAMENTE ORIENTALE A PADOVA 25, 26, 27, 28 agosto 2011

Casazen sarà presente alla manifestazione, con uno stand di vendita il sabato 27 e domenica 28 agosto presso il Centro Culturale San Gaetano in Via Altinate a Padova (mappa) e troverete
kimono da donna e da uomo
kimono antichi
yukata
nonché tanti altri articoli della tradizione giapponese
ad ottimi prezzi di fiera


Ecco il programma (ed ecco il sito ufficiale della manifestazione)



Giovedì 25 agosto IL FESTIVAL INIZIA!
POETRY di Lee Chang-dong
...(ai Giardini della Rotonda di Padova, Piazza Mazzini)
Venerdì 26 agosto
- Apertura delle mostre al Centro Culturale San Gaetano
- Live performance dei TANTRA Tribe unlmtd, musica, ballo e molto di più! Protagonisti del nuovo release di una delle compilation piu' ascoltate al mondo 'Buddha Bar' vol.10 (Sony). Riunisce musicisti da India, Marocco, ecc.
biglietto 6,00 euro.
Sabato 27 agosto
Programma del Centro Culturale San Gaetano:
- Sfilata e Gara Cosplay
Karaoke in lingua giapponese
Musica J-Pop & J-Rock con DJ Shiru
- Premiazione concorso di disegno ESTremamente Fumetto
Presentazione: la lingua giapponese, introduzione per tutti
Dimostrazione di Iaido Takeda ryuo(estrazione della spada giapponese) e Jujutsu Shindo ryu del maestro Filippo Gaspardo e dei suoi alievi
- Kamen Rider History, presentazione di una delle serie TV più longeve in Giappone
Lezione di lingua giapponese di livello intermedio
- Presentazione: il K-Pop dalle origini a oggi: come si è sviluppato e i suoi più conosciuti artisti
- Lezioni di parapara con il Parabeat: divertiti e scatenati s13 assassiniulle note della Eurobeat!
- Parapara show con il Parabeat, ed esibizione degli allievi
Conferenza: viaggiare in Giappone per studio o turismo
- Anteprima NAZIONALE dei primi tre episodi di Metal Samurai (Giappone)

Programma ai Giardini della Rotonda di Padova, Piazza Mazzini
13 ASSASSINI di Takashi Miike
Domenica 28 agosto
Programma del Centro Culturale San Gaetano:
- Dimostrazione di Tae Kwon Do sud Coreano.
Presentazione: la lingua giapponese, introduzione per tutti
- Conferenza: la Corea come meta turistica nuova e tutta da scoprire
Lezione di lingua giapponese di livello intermedio
- Presentazione: la Cina si apre al turismo, scopriamo insieme uno degli imperi con la storia più lunga
Cena di sushi by SOSUSHI Padova, menù speciale:
Menu sushi mix 15,00 euro: 6 mix nigiri, 3 mix maki, 6 mix hosomaki.
Menù sushi e sashimi mix 25,00 euro: 6 mix nigiri, 3 mix maki, 6 mix hosomaki, 10 mix sashimi. Vegetariano a richiesta
- Anteprima NAZIONALE dei primi tre episodi di Metal Samurai (Giappone)
Concerto di musica giapponese con Kikuchi Shinobu (Voce, pianoforte, flauto e 4 suonatori di Taiko, tamburi giapponesi)
biglietto 10 euro.
Mostre:
Mostra di fotografie di Iwasaki Miki: "I volti del Giappone";
- Mostra di kimono in seta dell'artista Kataoka Kazuko;
- Mostra di tavole originali del concorso a fumetti ESTremamente Fumetto.
Attività:
- Associazione ASGARD - Tana dei Goblin Padova sarà presente con una piccola ludoteca: giochi da tavola e di società, per giovani e adulti, per passare un po' di tempo con noi in modo intelligente e divertente.

Punto informazioni:
Viaggi in Giappone, Vacanza studio in Giappone, Cultura giapponese.
Mercatino Etnico ( sabato 27 e Domenica 28 agosto)
Yukata, alimenti dall'Oriente, libri, oggettistica giapponese, sake, t-shirt esclusive...
Con il Patrocinio del Consolato Generale del Giappone a Milano.
ESTRemamente Orientale non ha solo un intento estetico e visivo, ma un tentativo di coinvolgere il pubblico garantendo un’esperienza totale. Infatti, se il tema dominante è pur sempre il cinema, a contorno delle proiezioni, ma non per questo meno importanti, una serie di eventi fanno sì che “Estremamente Orientale” diventi una vera full immersion nella cultura di questi paesi. Il cinema è un mezzo molto potente e immediato, capace di aprire una finestra sulla cultura, la società, i valori, di Paesi altrimenti lontani. Ignorare la realtà cinematografica orientale significa perdere questa opportunità: venire a contatto col presente sociale e culturale dell'Asia, che ci è più vicina di quanto sembriamo a volte voler ammettere. Anche perché la nostra realtà è sempre più condizionata da ciò che accade in luoghi a noi molto spesso sconosciuti, ed è proprio con questa visione che durante la manifestazione si cercherà di dare un’immagine il più vicina possibile alla realtà per far ”assaggiare” un po’ di oriente a tutti i partecipanti.

mercoledì 3 agosto 2011

IL KIMONO da UOMO



Il kimono da uomo rappresenta la forma più essenziale del kimono giapponese.

Sotto al kimono si indossa un abito chiamato juban (ha lo stesso taglio) che si intravede solo sotto il colletto del kimono. Questo juban è spesso decorato e colorato.

Sotto di questo si indossa una sorta di intimo in cotone bianco chiamato hada-juban.
Ai piedi si calzano sandali zori con calzini infradito tabi oppure i sandali in legno geta con il piede scalzo (questa ultima opzione mai nelle occasioni formali)



Il kimono da uomo può essere indossato da solo o assieme ad altri indumenti.


KIMONO DA SOLO: si indossa chiudendolo alla vita con una cintura (kaku obi) ampia circa cm 9 e lunga circa cm 380,senza particolari decorazioni. Viene indossato per situazioni mai troppo formali.

KIMONO E HAKAMA:
Lo hakama è il pantalone-gonna tipico giapponese. Lo si indossa sopra al kimono e copre la parte dalla vita in giù. Completo adatto alle occasioni semi-formali

KIMONO E HAKAMA E HAORI:
Lo haori è la giacca-kimono, ha circa lo stesso taglio del kimono e si indossa aperta sopra al kimono. Lo si indossa anche solo sopra al kimono quando si esce di casa. Questo completo è adatto (con kimono adeguati) anche alle situazioni più formali quali un matrimonio.

Ci sono vari tipi di kimono, che in base al colore ed al tessuto sono adatti a determinate situazioni (un po' come in occidente per tipo di camicia, cravatta, giacca). Per le situazioni più formali si indossa il kimono nero con i cinque simboli del casato impressi o ricamati in bianco (2 sul petto, uno sulla schiena in alto, due sulle maniche, dietro).

I kimono neri o di altri colori e senza simboli di clan si usano invece nella vita quotidiana e in situazioni non cerimoniali.


Per vedere e acquistare dei kimono vintage da uomo, originali dal Giappone , puoi collegarti a questa pagina:
http://www.casazen.com/vita/kimono-UOMO.htm

martedì 28 giugno 2011

HAORI VINTAGE CON DIPINTO DI PAESAGGIO MONTANO





CAPO UNICO, MADE IN JAPAN, IMPORTAZIONE DIRETTA DAL GIAPPONE
HAORI uomo, vintage, in seta* con fodera interna dipinta.
Il disegno ritrae un paesaggio montano reso secondo gli stilemi della scuola classica.
羽織 haori: giacca leggera di seta usata originariamente insieme agli hakama e con lo scopo di mantenere pulito il kimono. Ne esiste un’ampia varietà, come ad esempio il kuro montsuki, formale, con un kamon sulla schiena, usato per eventi legati alla scuola e per i funerali. L’uso dello haori è consolidato per gli uomini, mentre per le donne è diventato popolare solo nel periodo Edo. Vanno portati aperti, di solito lo si toglie e lo si piega prima di entrare in un posto per una visita. Gli haori hanno lunghezze e quindi usi diversi: i più lunghi per i vestiti eleganti, quelli di media lunghezza per i vestiti ordinari, quelli più corti per la casa.
Offerte di Primavera: offriamo dei kimono vintage selezionati, in condizioni molto buone per quanto abbiano dei difetti (come macchie sulla fodera interna o piccoli segni sulla parte esterna) ad un prezzo di grande favore.
*Questo kimono vintage è stato realizzato in seta: CASAZEN è contro lo sfruttamento e l'uccisione dei bachi per produrre la seta. La seta è un prodotto che oggi può essere rimpiazzato da bellissimi tessuti vegetali o di sintesi. Casazen ha scelto di mettere in vendita dei kimono in seta solo se  vintage nell'ottica ecologica del riciclo. Un kimono riutilizzato non causa evidentemente la morte di alcuna creatura ed inoltre ha un impatto ambientale inferiore ad esempio ad un capo prodotto nuovo in cotone.(cod. Haori g1 )

 Prezzo: € 90

HAORI VINTAGE CON SCENA DI USIGNOLI








CAPO UNICO, MADE IN JAPAN, IMPORTAZIONE DIRETTA DAL GIAPPONE
HAORI uomo, vintage, in seta* con fodera interna dipinta.
La fodera è un vero e proprio quadro dipinto su seta e ritrae una scena di vita di piccoli usignoli in una foresta di bamboo.
E' presente anche una calligrafia con il timbro-firma dell'Autore.
羽織 haori: giacca leggera di seta usata originariamente insieme agli hakama e con lo scopo di mantenere pulito il kimono. Ne esiste un’ampia varietà, come ad esempio il kuro montsuki, formale, con un kamon sulla schiena, usato per eventi legati alla scuola e per i funerali. L’uso dello haori è consolidato per gli uomini, mentre per le donne è diventato popolare solo nel periodo Edo. Vanno portati aperti, di solito lo si toglie e lo si piega prima di entrare in un posto per una visita. Gli haori hanno lunghezze e quindi usi diversi: i più lunghi per i vestiti eleganti, quelli di media lunghezza per i vestiti ordinari, quelli più corti per la casa.
Offerte di Primavera: offriamo dei kimono vintage selezionati, in condizioni molto buone per quanto abbiano dei difetti (come macchie sulla fodera interna o piccoli segni sulla parte esterna) ad un prezzo di grande favore.
*Questo kimono vintage è stato realizzato in seta: CASAZEN è contro lo sfruttamento e l'uccisione dei bachi per produrre la seta. La seta è un prodotto che oggi può essere rimpiazzato da bellissimi tessuti vegetali o di sintesi. Casazen ha scelto di mettere in vendita dei kimono in seta solo se  vintage nell'ottica ecologica del riciclo. Un kimono riutilizzato non causa evidentemente la morte di alcuna creatura ed inoltre ha un impatto ambientale inferiore ad esempio ad un capo prodotto nuovo in cotone.(cod. Haori g2 )


  Prezzo: € 140

lunedì 27 giugno 2011

HAKAMA3.0

TRA IL GIAPPONE E LO STILE METROPOLITANO, UN IBRIDO DI HAKAMA E SALOPETTE: COMODO, ORIGINALE.
REALIZZAZIONE SARTORIALE E SU MISURA

L'hakama è un indumento modernissimo per la perfezione essenziale delle linee, un indumento che non può lasciare indifferente alcun cultore dell'estetica. La sua bellezza è qui unita alla praticità della salopette, in una splendida intuizione della creatrice Ephanie, che ha disegnato un abito unico, modernissimo e al contempo legato alla tradizione...ed intrigante grazie al gioco di lacci tra il fianco e la schiena...


tessuto: cotone, lino
 Realizzato sartorialmente e su misura in Italia
HAKAMA3.0 cotone € 140
HAKAMA3.0 lino € 170

Altre foto su http://www.casazen.com/vita/hakama30.htm



Designed by Ephanie (2011) for Casazen.com

photo by http://www.dustyeye.com 

martedì 21 giugno 2011

Promozione CONOSCI CASAZEN


Promozione CONOSCI CASAZEN: una selezione di articoli al prezzo più basso sul mercato per il tuo primo acquisto su Casazen, per conoscere i nostri articoli:

FUTON in offerta http://www.casazen.com/vita/futon.htm

TATAMI in offerta http://www.casazen.com/vit
a/tatami.htm

giovedì 16 giugno 2011

lunedì 13 giugno 2011

DOMENICA 19 giugno 2011 - VIVI MANGA



Programma Eventi



11 - 12 giugno
Gazebo informativo sulla manifestazione
possibilità di prenotazione ed iscrizione agli Eventi
Contrà Cavour angolo Corso Palladio
Sabato dalle ore 15 .00 alle ore 19.00
Domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00




18 giugno





Apertura Manifestazione ViVi Manga
Chiostri di Santa Corona - Contrà Santa Corona, 4
ore 11.30


Manga-Lab (Laboratorio di Disegno Manga)
a cura dell'Accademia Europea di Manga 
Laboratorio teorico-pratico sui fondamenti della tecnica fumettistica giapponese a partire dai materiali e attrezzature utilizzati nella creazione di un manga fino
all’impostazione di una storia. Durante il laboratorio disegneremo alcuni particolari sperimentando la costruzione in blocchi.
Loggia del Capitaniato, Piazza dei Signori
ore 12.30 1ª sessione - ore 16.00 2ª sessione
È richiesta iscrizione entro ven. 17 giugno


Conferenza:
"Manga e Anime: tradizione e innovazione nel fumetto giapponese",
relatore Dott. M. Ghilardi (Facoltà di Lettere e Filosofia, Universitàdi Padova)
Sala Teatro S. Croce, CorsoFogazzaro, 250
ore 16.00
Aperta a tutti fino ad esaurimento posti


Concerto con il gruppo
“Toni Ti Anima la Macchina” Cartoons Rock
Piazza dei Signori
ore 21.30
Ingresso libero





19 giugno






Apertura 
Chiostri di Santa Corona - Contrà Santa Corona, 4
ore 10.30


Introduzione alla Lingua Giapponese,
Sig.ra Sato,  
ore 10.30 1ª sessione - ore 11.45 2ª sessione
Chiostri di Santa Corona - Contrà Santa Corona, 4
Aperta a tutti, è richiesta la prenotazione


Conferenza:
“Analisi dell’opera delregista Mamoru Oshii tra televisione,cinema e fumetto, dagli esordi deglianni ’70- ’80 sino ad oggi”,
relatore Dott. C. Cordella vicedirettore del WebMagazine “Fantasy Planet” della casa editrice La Corte, curatore della rubrica “Oriente verso Occidente” per la rivista “Living Force Magazine” del club Yavin4.
Sala Teatro S. Croce, Corso Fogazzaro,250 
ore 11.00
Aperta a tutti fino ad esaurimento posti


Gioco del Go,
a cura del gruppo Veneto Go
Introduzione, dimostrazione. Proveremo a giocare tutti a questo affascinante gioco 
Loggia del Capitaniato, Piazza dei Signori
ore 11.00 1ª sessione ore 15.00 2ª sessione
ore 17.00 3ª sessione.
Aperto a tutti, è richiesta la prenotazione


Conferenza Introduttiva:
“Cosplay: una storia strana” introduzione al mondo del co-splay: origini, protagonisti e ontologia
con Andrea Furlan di J STUDIO EVENTI   /   Tagliovivo
Piazza dei Signori,
ore 16.30
a seguire: SFILATA COSPLAYERS


Chiusura Manifestazione Vivi Manga
ore 18.30



  Utility:

download piantina centro storico di Vicenza: entra qui

- sito del COMUNE di VICENZA:  entra qui

- info e varie sulla possibilità di usufruire dei bus navetta dai centrobus: entra qui

- parcheggi a Vicenza: entra qui

venerdì 10 giugno 2011

Laboratorio estivo intensivo di lingua e cultura giapponese con l'Associazione OCHACAFFE'

CASAZEN vi consiglia:

Avete sempre sognato di studiare il giapponese a Tokyo o Kyoto ma avete paura delle radiazioni, il volo costa troppo, o avete massimo cinque giorni di ferie? Ecco la soluzione: il nostro LABORATORIO di NIHONGO: lingua e cultura full immersion!

Per chi gia' studia la lingua giapponese, a qualsiasi livello (verra' fatto un test online prima dell'inizio del corso), ma anche per chi non ha nessuna conoscenza della lingua giapponese e vuole almeno capire se la lingua gli piace, imparare in poco tempo le nozioni fondamentali, i saluti, come presentarsi, ecc.
I livelli piu' avanzati possono lavorare sulla preparazione del test JLPT, oppure richiedere corsi specializzati d business Japanese, o di letteratura, oppure finire di sistemare la tesi di laurea!
Dalla mattina di giovedi' 30 giugno al pomeriggio di lunedi' 4 luglio, il programma comprende lezioni mattina e pomeriggio e attivita' divertenti correlate al Giappone in serata. Inoltre calligrafia, cerimonia del te' in una vera stanza con tatami e porte giapponesi scorrevoli, film in lingua originale, musica J-Pop?? non manca niente!
Dopo la presentazione ufficiale avvenuta a Lucca Comics and Games 2010 e nei principali festival italiani, ecco finalmente il programma completo con tutte le informazioni nel sito : http://www.cultura-giapponese.it/scuola_corsi_intensivi_estivi.php?vocemenu=2Il

Il costo del Laboratorio comprende alloggio in bed and breakfast, colazione pranzo e cena per tutto il periodo, lezioni quotidiane con insegnanti madrelingua, film, eventi speciali. Le lezioni e l'alloggio sono in provincia di Padova. E' previsto per chi non ha la macchina il passaggio dall'aeroporto o dalla stazione ferroviaria fino all'hotel. Tutti gli spostamenti durante il corso (B&B - scuola - ristoranti - luoghi degli eventi serali) sono a carico di Ochacaffe' con minibus privati. Una volta arrivati non spenderete un solo euro!

Il corso e' aperto a tutti, purche' abbiano compiuto il 17?? anno di eta'.
Abitare con altri nippofili, svegliarsi la mattina e fare un'abbondante colazione tutti insieme, con le insegnanti giapponesi che vi accompagnano, corso dopo corso arrivare a sera, cenare e poi ancora attivita'... questa tipica giornata sara' normale durante il corso intensivo estivo. Ricordate le uscite scout, i campiscuola parrocchiali, o le vacanze studio in Inghilterra? Stessa idea di full immersion!


SPECIAL OFFER: scrivi sul modulo di iscrizione che sei arrivato tramite www.casazen.com ed avrai uno sconto del 10% sul costo totale